Donna

USURA – SOTTO SEQUESTRO IL RISTORANTE “DONNA SOPHIA”

I soldi di o’ chiacchierone sono arrivati fino all’ombra dal Duomo. A mezzo chilometro o poco più dalla cattedrale, a una manciata di passi dalla basilica di San Lorenzo. Là dove sorgeva la casa di Giangiacomo Mora e la Colonna infame raccontata dal Manzoni. E non c’è luogo che ricordi in così pochi metri quadrati tanta storia di Milano. Eppure è qui, in una pizzeria elegante e pacchiana dedicata a Sofia Loren che la camorra, quella del rione Pallonetto a Santa Lucia di Napoli, ha scelto di nascondere i suoi soldi e riciclarli (Leggi qui)

Cerca